Più voce ai cittadini, anche sulle priorità della ricerca

2

Su Nova24 de Il Sole24Ore la nuova indagine dell’Osservatorio Scienza e Società.

Numerosi studi e vicende nazionali e internazionali, negli ultimi anni, hanno evidenziato una crescente domanda di coinvolgimento nelle questioni scientifico-tecnologiche da parte dei cittadini, ad esempio come attivi sostenitori di ricerche su malattie rare. Una tendenza che appare ancora più chiaramente dalle ultime rilevazioni.

Secondo oltre l’80% degli italiani, infatti, “i cittadini dovrebbero essere più coinvolti nelle scelte che riguardano la scienza e la tecnologia”.
Ancor più specifica e nitida è l’indicazione, da parte di oltre quattro italiani su dieci, che le priorità degli investimenti pubblici in ricerca dovrebbero essere definite con il concorso di “tutti i cittadini” – a fronte di un 26% che le delegherebbe agli scienziati e di un 18% che le lascerebbe ai politici.
La richiesta di coinvolgimento è più forte tra i giovani (tra i 15-19enni arriva al 53%), il che lascia presagire che si tratti di un trend destinato a rafforzarsi. Chi chiede più voce nelle decisioni è spesso un assiduo lettore di scienza e frequentatore di festival e incontri con scienziati.
Insomma, ben vengano le occasioni di comunicazione, ma resta una domanda inevasa di trasparenza e inclusione nei processi decisionali.

I risultati completi dell’indagine – e le relative note metodologiche – sono disponibili in pdf.

L’articolo è stato pubblicato su Nova24, supplemento de Il Sole 24 Ore, il 25 ottobre 2007.

L’Osservatorio Scienza e Società è un’iniziativa di Observa – Science in Society, realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo. La supervisione scientifica è di Massimiano Bucchi (Università di Trento), Federico Neresini e Giuseppe Pellegrini (Università di Padova), in collaborazione con Valeria Arzenton.

La rilevazione è stata condotta tramite interviste telefoniche con metodo CATI su un campione di 998 casi, stratificato per genere, età e ripartizione geografica e rappresentativo della popolazione italiana di età superiore ai 15 anni.

Discussion2 commenti

  1. Corinthians are refusing to up their bid for Carlos Tevez but believe they could still sign the striker from Manchester City before the the Brazilian transfer window closes on July 20. Corinthians bullish over capture of Tevez despite Manchester City rejecting £37m bid

Leave A Reply