La ricerca in Italia

L’Italia ha pochi ricercatori, con un deficit rispetto ad altri paesi che è evidente soprattutto nel settore privato. Stipendi bassi ed età elevata del personale di ricerca sono altri elementi che ci caratterizzano in negativo, mentre resta buona la produttività, soprattutto in alcune discipline. Ampie anche le differenze regionali, sia nelle competenze degli studenti sia…

Cinque per mille alla ricerca

Il “cinque per mille” piace agli italiani: due terzi dei contribuenti quest’anno hanno già deciso di devolverlo al terzo settore o alla ricerca scientifica. Quest’ultima in particolare potrà beneficiare del sostegno di tre contribuenti su dieci (quattro tra i laureati e i cittadini in età lavorativa). Ma nel complesso sono quasi tre quarti gli italiani…