Sostieni Observa

Campagna associativa 2010

Observa – Science in Society è un centro di ricerca indipendente senza fini di lucro. In linea con la sua missione di fornire un punto di vista equilibrato e indipendente nel dibattito sui rapporti tra scienza e società, Observa non dipende da enti privati, né pubblici. Il sostegno dei soci, insieme ai progetti realizzati e alle eventuali donazioni, è dunque essenziale per la realizzazione delle attività del centro.

L’adesione in qualità di soci sostenitori di Observa è libera, ha validità annuale e dà diritto a ricevere tutte le pubblicazioni edite da Observa nel corso dell’anno, partecipare alle iniziative e ai seminari di formazione interna, essere informati sulle novità attraverso la newsletter periodica, accedere a tutti i materiali di ricerca riservati ai soci disponibili sul sito www.observa.it

Tra le pubblicazioni previste per il 2010:

• la sesta edizione dell’Annuario Scienza e Società 2010 con Gli italiani, la scienza e le sfide bioetiche e La scienza fa notizia. Primo rapporto su scienza e tecnologia nei quotidiani italiani, edita da Il Mulino, (pp. 190). Ancora più ampio, quest’anno, lo spazio dedicato alle più recenti tendenze nel rapporto tra scienza, media e opinione pubblica: «Gli italiani, la scienza e le questioni bioetiche», con i nuovi dati dell’Osservatorio Scienza e Società; «La scienza fa notizia. Primo rapporto su scienza e tecnologia nei quotidiani italiani»; «Vent’anni dopo: tendenze nel rapporto tra cittadini e scienza in Italia ed Europa, 1989-2005»;

• la nuova edizione del volume Donne e scienza 2010. L’Italia e il contesto internazionale, una raccolta di dati e informazioni sulla presenza delle donne nella ricerca e sugli orientamenti pubblici verso le questioni di genere nelle scienza, realizzata in partnership con UNESCO, l’Ufficio Scolastico Regionale della
regione lombardia e lo Studio Pirovano Consulting;

Scienza e nuove generazioni. I risultati dell’indagine internazionale ROSE, il volume dedicato ai risultati dell’indagine ROSE (Relevance of Science Education), studio comparativo internazionale in 40 Paesi sugli atteggiamenti degli studenti delle scuole superiori verso gli studi in campo scientifico e tecnologico.

I soci inoltre quest’anno hanno beneficiato di un posto riservato agli incontri della Rassegna A regola d’arte, svoltasi dal 16 al 18 aprile 2010 nello splendido contesto palladiano di Villa Caldogno (VI).

Tutte le informazioni e le condizioni per aderire all’associazione sono pubblicate sul sito nella pagina dei soci. La quota associativa ha validità annuale e per il 2010 corrisponde a 20 € (16 € per studenti e dottorandi).

Ci auguriamo di potervi dare il benvenuto tra i nostri soci sostenitori.

18 gennaio 2010 | in: News, Ricerca, Tags: