Sostieni l’associazione Observa

Diventa socio

Il sostegno dei soci è essenziale per la realizzazione delle numerose iniziative e attività dell’associazione Observa – Science in Society: in linea con la sua missione di fornire strumenti per la riflessione sul rapporto tra scienza e società mantenendo un punto di vista equilibrato e indipendente, Observa non dipende da enti privati, né pubblici. Le attività sono finanziate attraverso i progetti realizzati, i contributi dei soci sostenitori e le eventuali donazioni.

L’adesione è libera, ha validità annuale e dà diritto a partecipare alle iniziative pubbliche dell’associazione e ai seminari di formazione interna; ricevere copia dell’Annuario Scienza e Società 2008, ricevere la newsletter periodica ed essere informato sulle attività e le iniziative dell’associazione; accedere ai materiali di ricerca riservati disponibili sul sito www.observa.it

Tra le novità del 2008 riservate ai soci sostenitori, la pubblicazione di una serie di approfondimenti tematici sui rapporti tra pubblico e scienza, a cominciare da Gli italiani e la scienza. Primo Rapporto su scienza, tecnologia e opinione pubblica in Italia che sarà incluso nell’Annuario Scienza e Società 2008.
Inoltre un nuovo ciclo di seminari, inaugurati il 18 gennaio con un incontro su “La tecnologia come malinteso: la disputa irrisolta sul problema dell’acqua alta a Venezia e sul progetto ‘Mose’ a Venezia” presentato da Andrea Lorenzet (Università di Padova). Il prossimo appuntamento, fissato per il 25 febbraio alle ore 17, sarà dedicato al tema della “fuga dei cervelli”, con un introduzione di Lorenzo Beltrame (Università di Trento).

I soci di Observa avranno anche diritto a un posto riservato agli incontri della seconda edizione di “Scienza e Società si incontrano nell’architettura”, che si terrà dal 10 al 13 aprile 2008 nella palladiana Villa Caldogno (Vi).

Tutte le informazioni e le condizioni per aderire all’associazione sono pubblicate nella pagina dei soci.

29 gennaio 2008 | in: News,