Science in the Media Monitor

Observa Science in Society, con il sostegno della Compagnia di San Paolo, ha ideato e realizzato il primo Osservatorio sulla comunicazione pubblica della scienza e della tecnologia in Italia, un monitoraggio approfondito e sistematico della copertura dei temi legati alla ricerca scientifica e all’innovazione tecnologica nei media italiani.

Lo Science in the Media Monitor (SMM) utilizza una procedura informatica innovativa che garantisce la costante rilevazione e l’analisi automatica degli articoli mano a mano che compaiono nelle pagine web dei principali quotidiani on-line italiani in modo da selezionare quelli caratterizzati da un elevato contenuto tecnoscientifico. Il monitoraggio comprende, inoltre, l’analisi dei blog e della domanda informativa riguardante la scienza e la tecnologia attraverso lo studio dell’uso dei motori di ricerca da parte degli utenti.

Entra nellosmm

Lo SMM ha iniziato a funzionare sperimentalmente alla fine del 2007 e ha messo a disposizione i primi risultati, relativi al 2008, all’inizio dell’anno successivo, rilevando e analizzando gli articoli scientifici pubblicati su quattro testate on-line: Il Corriere della SeraLa RepubblicaIl Sole 24 ore e La Stampa. A partire dall’estate 2010 vengono acquisiti e analizzati gli articoli provenienti da due ulteriori quotidiani - L’Avvenire e Il Giornale – a cui si aggiungono dalla fine del 2012 Il Messaggero e Il Mattino. Grazie alla collaborazione con Intext vengono monitorati dal 2011 blog e social network italiani.