Gli interessi scientifici dei giovani

Observa al seminario brasiliano su giovani e scienza

Da martedì 30 ottobre a sabato 3 novembre 2012 si è svolto a Brasilia (Brasile) il seminario internazionale dal titolo I giovani e la scienza, dedicato allo studio degli interessi scientifici dei giovani.

Il seminario, organizzato dalla Università Federale di San Paolo e da Observa, ha coinvolto ricercatori e insegnanti italiani e brasiliani. La delegazione italiana era composta da Maria Gabriella de Guio e Beatrice Peruffo, docenti del Liceo scientifico “G. B. Quadri” di Vicenza, e da Giuseppe Pellegrini del comitato scientifico di Observa. Il gruppo di ricercatori brasiliani era costituito da professori, dottorandi, studenti di master e insegnanti della scuola secondaria.

Nelio Bizzo dell’Università di San Paolo ha coordinato i lavori del seminario, articolato in tre parti. Una prima parte è stata dedicata alla presentazione della realtà scolastica italiana, con particolare riferimento ai licei scientifici e all’esperienza vicentina del liceo Quadri. Una seconda parte è stata dedicata all’analisi dei risultati brasiliani dell’indagine internazionale ROSE in una prospettiva comparativa internazionale.

La terza parte del seminario è stata dedicata alla discussione teorica e metodologica riguardante la costituzione di un Barometro Brasile-Italia, dedicato allo studio delle opinioni dei giovani nei confronti della scienza e della tecnologia con la possibilità di operare una comparazione tra i due paesi. Questo strumento sarà realizzato mediante la selezione di elementi utilizzati per il progetto ROSE e con l’inserimento di una sezione dedicata all’evoluzionismo.