Evoluzione e Società

Una tavola rotonda alla Seconda conferenza mondiale sul futuro della scienza: Venezia, 21 Settembre 2006

L’evoluzione è un principio fondamentale in diverse aree del pensiero scientifico, dall’astrofisica alla filosofia, dalla genetica alla sociologia. Riflettere sull’evoluzione significa in realtà riflettere sull’uomo, sul suo futuro e sui suoi rapporti con il mondo e l’universo.
In linea con gli obiettivi stabiliti dalla Prima Conferenza Mondiale sul Futuro della Scienza, la Seconda Conferenza organizzata dalla Fondazione Veronesi a Venezia dal 20 al 23 settembre, si è incentrata sul tema dell’evoluzione – Evoluzione della Materia, Evoluzione della Vita, Evoluzione del Pensiero – un tema cruciale per la scienza e per la società nel suo insieme.
Proprio al fine di mettere in luce l’importanza della tematica nei rapporti tra il mondo scientifico e la società, Observa e la Fondazione Veronesi hanno promosso una tavola rotonda dedicata a ”Evoluzione e Società”. In programma il 21 settembre, è stata presieduta da Telmo Pievani e ha visto la partecipazione di Massimiano Bucchi, Gilberto Corbellini, Gaspare Barbiellini Amidei, Marco Ferraguti e Giovanni Puglisi.(Il video della tavola rotonda è disponibile qui).

La seconda conferenza sul futuro della scienza richiamerà alla Fondazione Giorgio Cini sull’Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia, personalità di fama internazionale di varie discipline, per confrontare visioni diverse e dibatterle apertamente con i partecipanti. L’invito è aperto non solo agli scienziati, ma anche a politici, economisti, manager, giuristi, insegnanti, giornalisti e a tutte le donne e gli uomini di cultura che desiderano capire a fondo l’impatto della conoscenza scientifica sulle nostre vite e contribuire a delineare il nuovo ruolo della scienza nella società di domani.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale della conferenza www.thefutureofscience.org
Scarica il programma della conferenza in .pdf.

5 luglio 2006 | in: News,