Esplora lo Science in the Media Monitor

Disponibile una demo dello strumento informatico di Observa

Lo Science in the Media Monitor (SMM), ideato e sviluppato da Observa, ha recentemente raffinato i propri strumenti informatici di analisi, rendendoli ora parzialmente accessibili al pubblico.

È infatti disponibile una demo del sistema SMM che contiene dati relativi al periodo compreso tra il 1° aprile 2011 e il 5 maggio 2011. La demo permette agli utenti di esplorare le principali funzionalità dello SMM, il cui compito è analizzare i contenuti web dei maggiori quotidiani italiani, fornendo dati e statistiche relative alla copertura dei temi scientifici e tecnologici.

Consulta la demo del sistema SMM

La demo implementa tecnologie avanzate per l’archiviazione, la pulizia e l’analisi dei dati. È frutto del lavoro del gruppo di ricerca SMM, coordinato da Federico Neresini e composto da ricercatori ed esperti in informatica e sociologia.

Il sistema SMM, in continuo aggiornamento, può analizzare automaticamente i contenuti pubblicati sulle 6 principali testate italiane di quotidiani on-line a partire dal 2008. Si tratta del primo monitoraggio sistematico dei temi scientifici e tecnologici condotto su questo tipo di media.

Come usare la demo: è sufficiente digitare nella barra di ricerca un termine riguardante scienza e/o tecnologia, ad esempio “bioetica”, “evoluzione”, “iPad”, “Nobel”, “nucleare” ecc. Dopo pochi istanti, comparirà una lista degli articoli on-line in cui ricorre il termine scelto, completi di link all’articolo, data di pubblicazione e quotidiano.

Nota: il testo completo degli articoli non è disponibile nella demo del sistema.