ESCITY – Europa, Scienza e Città

Network europeo per la promozione della cultura scientifica nella città

ESCITY, www.escity.org, è l’acronimo di Europa, Scienza e Città: promozione della cultura scientifica a livello locale, un progetto biennale finanziato nell’ambito del Programma Scienza e Società della Commissione Europea (2006-2007).

Finalità del progetto è creare un network per lo scambio di informazioni e best practices per la promozione della cultura scientifica, con due particolari caratteristiche. Da un lato ESCITY si focalizza sulle azioni locali e regionali; dall’altro, enfatizza strategie connesse con la promozione della cultura scientifica a livello di politiche culturali europee.

Fanno parte del network rappresentanti di amministrazioni locali e regionali e ricercatori sociali provenienti da diverse città europee. Accanto ad Observa, che rappresenta l’Italia troviamo anche Wissenschaftszentrum Wien (Austria), Fundació Barcelona Media Universitat Pompeu Fabra (Spagna) Ciência Viva (Portogallo) e l’amministrazione comunale di Tromso (Norvegia).

I principali obiettivi che ESCITY si propone di raggiungere sono strutturati in tre macro-aree.

1) Organizzazione di un forum per lo scambio e il dibattito di conoscenze e buone pratiche tese a facilitare la promozione della cultura scientifica a livello europeo e locale.
Tale iniziativa intende offrire le condizioni per favorire l’interazione tra quegli che svolgono un ruolo fondamentale nella promozione della cultura e della scienza – politici, amministratori e dirigenti statali, esperti, professionisti, accademici. Questo momento di contatto è senza dubbio un requisito essenziale per forgiare iniziative congiunte e per rendere eventuali collaborazioni stabili nel tempo, al di là della durata biennale del progetto. La condivisione di informazioni e di esperienze favorisce sia la cooperazione governativa, sia il trasferimento di conoscenze dai ricercatori sociali alla sfera amministrativa, garantendo al contempo un accurato livello di consapevolezza sullo stato della promozione della cultura scientifica a livello europeo e locale.
Il forum avrà tra i suoi obiettivi quello di raccogliere sistematicamente le iniziative e i programmi già sviluppati a livello locale europeo e di stabilire un insieme di parametri che permettano di comparare queste azioni tenendo in considerazione i diversi contesti nazionali. Conformemente con le priorità stabilite dalla Commissione, il progetto dedicherà un’attenzione particolare alle azioni volte a stimolare l’interesse dei giovani nei confronti della scienza e al ruolo giocato dalle donne nello sviluppo scientifico. In questo processo di ricerca e di analisi, saranno stabiliti contatti anche con altri network europei al fine di instaurare sinergie sulla base di interessi e obiettivi comuni.
Le attività promosse dai partners del progetto sono consultabili sul sito web del network www.escity.org. Uno dei principali benefici nel creare una piattaforma on-line consiste nella facilità e rapidità con cui possono venire raccolte le azioni più interessanti e innovative attivate localmente.

2) Organizzazione di un meeting internazionale a Barcellona nel 2007 (Anno europeo della scienza), invitando i più importanti esperti nel campo della creazione e dell’implementazione di politiche culturali a discutere le questioni di promozione della cultura scientifica. Nel corso dell’incontro saranno presentati i principali risultati raggiunti dalle iniziative promosse da ESCITY e verranno redatti i documenti conclusivi del progetto. Il meeting fornirà così indicazioni utili ad identificare aree per il miglioramento delle politiche governative già in atto e sarà un momento di incontro essenziale per proporre azioni innovative. Inoltre, si proporrà quale fonte di informazioni e suggerimenti per quelle amministrazioni che portano avanti azioni di promozione della cultura scientifica o che pensano di farlo in un prossimo futuro.

3) Utilizzo del network come gruppo di pressione al fine di incentivare le amministrazioni pubbliche locali a sviluppare una sensibilità in materia di cultura scientifica. Come primo passo, verrà distribuita alle varie istituzioni europee locali una pubblicazione di agile utilizzo, i cui contenuti saranno redatti utilizzando le conclusioni emerse nel corso del meeting di Barcellona. Tale strumento sarà reso accessibile anche ad un pubblico più vasto attraverso il sito web del progetto.

Tra le iniziative lanciate nell’ambito di Escity, si colloca anche la rassegna “Scienza e Società si incontrano nell’architettura”, promossa nel 2007 da Observa in collaborazione con il Comune di Caldogno (Vicenza, Italia).

9 agosto 2007 | in: Cittadini, Progetti, Progetti conclusi,