Comunicare in situazioni di crisi

A febbraio un simposio in Nuova Zelanda

Dal 21 al 23 febbraio 2013, presso Christchurch, Nuova Zelanda, si svolgerà il Simposio di Public Communication of Science and Technology (PCST) e della Science Communicators Association of New Zealand (SCANZ). Il simposio 2013, intitolato Disasters – communicating in the crisis and aftermath, coprirà un ampio spettro di temi, tra cui il cambiamento climatico, ed è progettato per attirare partecipanti da tutto il mondo.

Tra i relatori parteciperanno Massimiano Bucchi (Università di Trento), Ren Fujun (China Research Institute for Science Popularization – CRISP), Giuseppe Pellegrini (Observa Science in Society), Li Xiuju (CRISP), Mark Quigley (University of Canterbury), Colin James (commentatore politico neozelandese) e molti altri.

Uno dei principali relatori sarà la sismologa Satoko Oki (Tokyo University) che, due anni dopo i devastanti terremoti che hanno colpito Christchurch e il Giappone, presenterà le sue conoscenze sulla comunicazione dei disastri.

Maggiori informazioni su www.scanz.co.nz

rassegna stampa