Ascoltando Scienza e Società si incontrano nell’Architettura

I podcast della rassegna

In un’inedita selezione di podcast, riflessioni e dialoghi tra scienza, medicina, arte, filosofia, antropologia e architettura.

In attesa della nuova edizione della rassegna “Scienza e società si incontrano nell’architettura 2009” (dal 16 al 19 aprile 2009), Observa Science in Society ripropone in formato audio gli interventi degli ospiti che hanno contribuito al successo dell’edizione 2008.
Tra i numerosi interventi proponiamo in anteprima l’ascolto delle parole di:

Carlo Aberto Redi, genetista. “L’identità del corpo, le trasformazioni nel corpo: quali sono le implicazioni culturali, economiche, legali di questi processi? Il discorso sul corpo deve essere chiaro, deve essere inserito nei dibattiti fondamentali sul vivere sociale. Pensate, ad esempio, al discorso degli embrioni, delle cellule staminali embrionali…” (Ascolta)

Franco La Cecla, antropologo e architetto. “Io provengo dalle scienze umane e dall’architettura, posto che l’architettura sia una scienza umana. Non è facile riunire la grande spaccatura creatasi tra le scienze esatte e scienze umane. Alcuni personaggi, alcune figure, hanno cercato in qualche modo di mescolare queste definizioni…” (Ascolta)

Ilaria Capua, medico veterinario. “L’influenza aviaria sembra essere ormai scomparsa, tuttavia io sono venuta a raccontarvi che cosa sta succedendo e soprattutto quale sia, secondo me, una tra le più grandi contraddizioni della nostra società moderna…” (Ascolta)

Nuovi podcast saranno presto disponibili sul sito di Observa.
Informazioni, programma, foto e interventi delle prime due edizioni di Scienza e società si incontrano nell’architettura” sono disponibili sul sito www.scienzarchitettura.it

Per informazioni sulla prossima edizione di“Scienza e Società si incontrano nell’architettura”, potete contattare il nostro Ufficio Stampa: 0444 305454, comunicazione@scienzarchitettura.it.

3 febbraio 2009 | in: News, Ricerca, Tags: