Annuario Scienza e Società 2007

La presentazione in anteprima l'8 marzo alle 10.30 all'Accademia delle Scienze di Torino

Quali sono i Paesi con i ricercatori più produttivi? Quali sono le aziende che investono di più in ricerca e sviluppo? Quali Paesi riescono maggiormente ad attrarre ricercatori stranieri? Perché i giovani italiani sono scarsamente propensi a studiare scienze all’università?
A queste e ad altre domande risponde la terza edizione dell’Annuario Scienza e Società di Observa, in uscita in questi giorni.

Realizzata con il sostegno della Compagnia di San Paolo, anche questa nuova edizione mette a disposizione dati e informazioni utili per comprendere lo stato e le trasformazioni della ricerca nella nostra società. La sua ambizione, come per le altre attività di Observa, è di contribuire a promuovere un dibattito aperto e informato tra ricercatori, cittadini e policy makers sul ruolo della scienza nella società contemporanea.

L’annuario sarà presentato in anteprima in collaborazione con la Compagnia di San Paolo, giovedì 8 Marzo alle ore 10.30 presso l’Accademia delle Scienze di Torino.
Interverranno Angelo Raffaele Meo (presidente dell’Accademia delle Scienze), Andrea Bairati (assessore alla ricerca della Regione Piemonte), Piero Gastaldo (segretario generale della Compagnia di San Paolo), Piero Bianucci (giornalista scientifico) e Massimiano Bucchi (professore di sociologia della scienza all’università di Trento e membro del comitato scientifico di Observa).

Vedi un’anteprima dell’Annuario Scienza e Società 2007.

Per ricevere maggiori informazioni o richiedere l’Annuario Scienza e Società 2007 scrivete a info@observanet.it oppure contattateci allo 0444 305454.