A REGOLA D’ARTE SARÀ…

La frase vincitrice del concorso:


“A regola d’arte sarà una nonna come me, cresciuta a pan biscotto e regole ferree, che dirà alla nipotina con i colori in mano che può colorare come desidera un… perfetto arcobaleno” A. C.


Una selezione delle altre frasi:

“A regola d’arte sarà la soluzione giusta, quella che convince senza stupire, quella che colpisce senza urlare, quella che fa dire a tutti: ecco cosa ci voleva” N. P.

“A regola d’arte sarà un centro ricerca per il saper pensare.
Pensare non per correggere gli sbagli. Pensare per non fare sbagli” U. R.

“A regola d’arte sarà la capacità di darsi delle regole, compresa quella non averne alcuna, per lasciare spazio alla creazione personale, una creazione che lasci trasparire il proprio ‘sé’ e la propria voglia di ‘far bene’… ciò che emergerà sarà un vero e proprio piacere…
a regola d’arte!” M. G.

“A regola d’arte sarà un prestito dal passato per un passo nel futuro” G. A.

“A regola d’arte sarà la vittoria della cultura” L. B.

“A regola d’arte sarà il sigillo d’autore per un futuro migliore, sarà il piacere di fare
per chi si vuole cimentare in un nuovo modo di creare” G. N.

“A regola d’arte sarà ‘L’ARTE SENZA REGOLE’ per il piacere di fare ciò che si sa fare
per propria scienza e cultura e tecnica personale” R. C.

“A regola d’arte sarà cercare sempre la forma del bello” M. M.

“A regola d’arte sarà l’ordine a partire dal caos” F. R.

“A regola d’arte sarà riscoperta del passato e progetto del futuro” I. M. P.

“A regola d’arte sarà il dialogo tra emisfero destro e sinistro, l’attrazione degli opposti,
il reciproco completarsi” F. D.

“A regola d’arte sarà riportare in vita il mistero delle cose, la libertà dell’esistenza
partendo da conoscenze sempre più vaste e complementari” F. T.

“A regola d’arte sarà fare la punta alla matita, accordare bene la chitarra,
mettere la ciliegina sulla torta” E. M.

“A regola d’arte sarà la magia del sapere artigiano. Maestri che traducono pensieri perfetti e plasmano la materia” P. B.

“A regola d’arte sarà la misura delle cose invisibili ma che sono essenziali
per la percezione delle cose” P. R.

“A regola d’arte è sarà l’azione umana coniugata alla bellezza dell’Arte
nel sistema Mondo” E. T.

 

———————————————-

19 aprile 2011 | in: Neutro, Ricerca, Tags: